Mission

Di fronte alla morte spesso si preferisce “non sapere”, si sceglie di “non pensarci”, si cerca in ogni modo di “non parlarne”: oggi il pensiero della morte tende a essere allontanato dagli orizzonti della quotidianità. Questo allontanamento della morte comporta un indebolimento degli strumenti culturali e sociali che aiutano a far fronte al dolore in modo condiviso.

La nostra mission è contribuire a costruire un approccio più sensibile e consapevole a tutto ciò che concerne il fine vita. Il nostro obiettivo prioritario è costituire un punto di riferimento scientifico ed orientativo, di approfondimento e di ricerca interdisciplinare, per tutti coloro che si dedicano allo studio di tematiche inerenti la morte e il morire nel contesto della società occidentale moderna e contemporanea e in altre società.