Le radici della città. Donne e uomini della Torino cremazionista

30,00

Presentazione

Le storie di vita raccontate in questo volume sono di uomini molto differenti tra loro, per provenienza culturale e professione. Tuttavia, essi hanno in comune, oltre alla scelta della cremazione, anche il fatto che le loro ceneri si trovano nello stesso luogo, il Tempio crematorio della città di Torino. La maggioranza di questi uomini ha optato per la cremazione delle proprie spoglie in un contesto storico (1883-1925) in cui tale scelta aveva un profondo significato etico e culturale, si connotava come testimonianza di una realtà forte, proprio perché minoritaria: laicismo, modernità e attenzione ai valori della tolleranza e della convivenza civile, avversione – in molti casi esistenziale più che politica – per il totalitarimo. Sono caratteristiche che riguardano il profilo dei cremazionisti ma che, come si potrà desumere dalle biografie raccolte da Walter Tucci, lasciano intravedere anche l’identità e la specificità della città di Torino. Nel volume sono presenti un’introduzione storica di Fulvio Conti sui primi decenni di attività della Società per la Cremazione torinese e sulle origini della cremazione in Italia, e uno studio sull’architettura e l’arte nel Crematorio di Torino ad opera di Maria Cannella, che di questo volume ha curato l’iconografia insieme a Walter Tucci. Pubblicato in occasione del 120° anno di fondazione della SOCREM di Torino, questo libro non è solo celebrativo: è piuttosto uno strumento per ripensare in termini  più generali, come recita il titolo, alle “radici” di questa città, alla formazione della sua classe dirigente in questi anni, quando l’impegno politico non era mai sconnesso da una forte legittimazione sociale derivante dalla collocazione professionale e del prestigio sociale.

Disponibile

Categoria:

Descrizione

Giovanni De Luna (a cura di)
Fondazione Ariodante Fabretti, Torino 2003
Copertina rigida

Edizione in tiratura limitata, numerata e siglata da 1 a 200

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Le radici della città. Donne e uomini della Torino cremazionista”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire
funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul
modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web,
pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che
hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.
Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare il nostro sito web. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi